Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

News del giorno

Livorno


 Gli strumenti per favorire l’inserimento lavorativo di persone dislessiche al centro di un incontro del Patto Locale per la Formazione

Le nuove disposizioni normative volte a introdurre diritti fondamentali per i lavoratori con disturbi specifici dell’apprendimento, anche in tema di concorsi pubblici, evitando ogni forma di discriminazione, questa mattina sono state al centro di un tavolo del Patto Locale per la Formazione. 

L’incontro, al quale erano presenti anche Maria Lotta e Chiara Siviero dell’Associazione Italiana Dislessia, fa seguito al convegno “Dislessia nel mondo del lavoro; nuove frontiere per l’inclusione” promosso da Aid col patrocinio del Comune di Livorno in occasione della settima edizione della Settimana nazionale della dislessia.

L’incontro ha permesso di illustrare le nuove disposizioni assunte per assicurare l’inclusione nel mondo lavorativo alle persone con DSA; inoltre è stato deciso di inviare a tutti i soggetti coinvolti nel Patto, e in particolare alle associazioni di categoria, ai sindacati e alle scuole, una nota in cui indicare gli strumenti di supporto che permettano di compensare le difficoltà derivanti da questo disturbo.

“La volontà dell’Amministrazione comunale – ha dichiarato l’assessore al lavoro e alla Formazione Gianfranco Simoncini – è quella di collaborare pienamente con l’Associazione Italiana Dislessia per favorire la messa in campo di tutti gli strumenti che possono aiutare a superare le difficoltà e favorire il pieno inserimento nel mondo del lavoro”.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: