Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

News del sabato

Il trattamento economico dei Deputati italiani

Il trattamento economico di un parlamentare è composto da diverse voci. L’indennità parlamentare in sé e per sé è corrisposta per 12 mensilità con un importo pari a 5.269,04 euro, al netto delle ritenute fiscali, previdenziali e assistenziali e al lordo delle addizionali regionali e comunali, la cui misura varia in relazione al domicilio fiscale del deputato. Tale importo è ridotto a 5.029,91 euro per i deputati che percepiscono un altro reddito da lavoro superiore a 21.066,55 euro annui.

Diaria e ritenute per le assenze

Ai deputati, sulla base della legge n. 1261 del 1965, viene riconosciuta una diaria a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma. L’importo della diaria è attualmente pari a 3.503,11 euro mensili. A tale importo sono applicate ritenute in caso di assenza dai lavori parlamentari. Tale somma, infatti, viene decurtata di 206,58 euro per ogni giorno di assenza del deputato dalle sedute dell’Assemblea in cui si svolgono votazioni qualificate con il procedimento elettronico. È considerato presente il deputato che partecipa almeno al 30 per cento delle votazioni effettuate nell’arco della giornata. Nessuna trattenuta ha luogo qualora invece l’assenza sia giustificata.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: